Appartamento Trilocale in Via Scavi Romani

In questo case history vi sottoponiamo una ristrutturazione completata a fine 2017 di un Trilocale in centro storico a Desenzano del Garda. Situato davanti ai celebri Scavi Romani della città, l’appartamento è situato al 2 piano di una palazzina di 8 appartamenti con un ampio cortile interno. Data la sua posizione e l’altezza vanta anche una meravigliosa vista sul lago di Garda e sul castello di Desenzano. L’appartamento è stato costruito negli anni 50 e, fino al nostro intervento, non ha mai subito ristrutturazioni. Seppur versasse in un buon stato di conservazione è evidente come questo mostri la classica disposizione delle stanze caratteristica del secolo scorso.

Il Progetto

La ristrutturazione è stata totale sia a livello di impiantistica che a livello di disposizione. Dalla prima piantina si evidenzia l’originale disposizione delle stanze da cui emerge un grande spreco di spazio in molteplici corridoi e disimpegni oltre che all’utilizzo di un intera stanza come lavanderia stireria e alla presenza di un solo bagno comune a tutto l’appartamento.

Nella seconda piantina invece viene mostrato il progetto presentato al cliente.  Lo scopo del progetto era preparare l’appartamento ad un futuro utilizzo abitativo personale ed al temporaneo utilizzo come C.A.V. (case e appartamenti per vacanze) allo scopo di mettere in rendita l’appartamento. Si è quindi studiato come aumentare il numero e la funzionalità dei bagni, la predisposizione dell’impianto di condizionamento, migliorare l’utilizzo degli spazi e portare al massimo il numero di posti letto disponibili.

Il Salotto open space con Cucina e Sala da Pranzo

Il salotto, la sala da pranzo, la cucina ed il corridoio hanno cambiato completamente configurazione; si è passati infatti da tre stanze separate a un unico open space parzialmente contro-soffittato con l’inserimento di elementi illuminanti a led.

La cucina:

Una cucina di circa 7 metri lineari con 4 fornelli, frigorifero, congelatore, caldaia a scomparsa, pen-isola contenitore con ripiano allargato per consentire l’utilizzo di questa come tavolo grazie a 4 sgabelli.

Il salotto e la sala da pranzo

Grazie allo spazio recuperato dal grande corridoio si è potuto inserire un grande divano- letto con penisola e un tavolo da 6 persone espandibile fino a 10. Il soffitto del corridoio è stato interamente contro-soffittato con l’inserimento di 8 spot led che illuminano l’ingresso ed una magnifica barra a led di 3 metri che illumina una parte della veletta creando una piacevole luce diffusa in tutta la stanza. L’eliminazione del corridoio ha comportato l’inserimento di n° 2 antibagni che si sono trasformati, insieme alle bellissime porte in vetro, in un elemento di arredo per la stanza mentre la nicchia recuperata dal vecchio antibagno è stata recuperata in parte per l’inserimento di un armadiatura e il resto donato in metratura al bagno principale

Le Camere

Più semplice e meno invasivo l’intervento nelle camere che ha riguardato prevalentemente il cambio di stile e di arredi

La camera Matrimoniale

Una configurazione più semplice e pulita per la camera che presenta un letto matrimoniale king size, un armadio due ante, televisione ed una cassettiera.

 

La seconda camera

Sfruttata al massimo delle sue capacità questa camera può ospitare fino a 4 persone; si è optato per l’inserimento di un letto matrimoniale rialzato ed un letto singolo espandibile sotto di esso per aumentare i posti letto dell’appartamento e quindi la massima resa come C.A.V. . Un grande armadio a 5 ante predomina la parete di destra mentre la parete frontale insieme alla finestra è stata predisposta per l’inserimento di una televisione.

I Bagni

Raddoppiati e sottoposti ad una completa riconfigurazione i bagni sono stati uno degli interventi più importanti e necessari.

Il Bagno comune

Prima lavanderia e stireria ora bagno e lavanderia questo ambiente ha presentato non poche sfide. L’inserimento di una doccia, un lavandino, un bidet ed un WC senza un adeguata colonna di scarico ci ha portati ad inserire un Impianto all’avanguardia che ha reso possibile la realizzazione del 2° bagno. Dotato anche di Lavatrice presenta anche dell’ulteriore spazio per l’inserimento futuro di un mobile con incluso ferro da stiro, mensolature e asse da stiro.

Il Bagno Principale

Prima piccole e poco funzionale ora il bagno principale vanta una doccia da 1,5m x 1m, lavandino, bidet, water e veranda. Completamente ridisegnato è ora il posto ideale dove prendersi cura di se stessi.

Il Costo

La ristrutturazione a interessato tutti gli impianti che sono stati sostituiti e migliorati, i serramenti, la configurazione dell’appartamento, lo stile, l’arredo dell’appartamento e la climatizzazione. I lavori sono durati circa 3 mesi e mezzo per un costo totale di 50.000,00€ comprensivo di autorizzazioni, progetto, pratiche, operatori, materiali, arredi e corredi.